top of page

Rabbia e impulsività

Comprendere le proprie azioni e le emozioni che ne derivano può essere un processo complesso, che non avviene sempre con lucidità o prevedendo le conseguenze. Non di rado, si agisce spinti da un'urgenza interiore, che ci porta a parlare con lo psicologo per trovare sollievo da un pensiero opprimente o per gestire l'ansia, soprattutto quando si è di fronte a situazioni di grande dolore. Sia che si tratti di comportamenti impulsivi, sia che si manifestino intense fluttuazioni emotive, spesso dannose e difficili da comprendere, si può manifestare un profondo disagio psicologico. In questi momenti, la psicoterapia psicodinamica può offrire un valido sostegno, attraverso l'esplorazione delle emozioni e dei modelli di comportamento radicati.

Le intense ondate di rabbia e dolore, ad esempio, possono sfociare in azioni impulsive e potenzialmente distruttive, che possono essere nocive non solo per chi le compie ma anche per le persone intorno. In tali circostanze, la figura di uno psicologo psicoterapeuta diventa essenziale nel fornire le strategie e gli strumenti adeguati per una migliore gestione dell'impulsività e delle emozioni assillanti, tramutando così la rabbia e l'angoscia in opportunità di crescita e di cambiamento positivo.

Comments


bottom of page