top of page

Psicoterapia psicodinamica

L'approccio psicodinamico affonda le proprie radici nella tradizione della Psicoanalisi classica ed approfondisce la teoria e la pratica clinica della Psicologia dell’Io, della Scuola delle Relazioni Oggettuali, della Psicologia del Sé. Si occupa dello studio e del trattamento dello psichismo.


La psiche è una struttura costituitasi attraverso le componenti biologiche/costituzionali e le relazioni più significative. Essa permette di elaborare profondamente la relazione tra le pressioni interne, esercitate dai propri bisogni psicologici ed emotivi, e le sollecitazioni che provengono dalle relazioni in cui siamo coinvolti. Persone e ambiente si influenzano reciprocamente e tendono al raggiungimento di un equilibrio psichico, inibendo o stimolando alcuni contenuti.


Situazioni intollerabili possono produrre delle risposte intense che bloccano la capacità psichica di riflettere e mentalizzare l'evento accaduto e rompere tale equilibrio. Sono quei casi in cui si avverte una disarmonia interna, le situazioni risultano essere poco comprensibili e si avverte una rottura nella continuità del proprio percorso di vita. La propria vita relazionale, famigliare, lavorativa e il benessere affettivo risultano compromessi e si avverte la sensazione che vengano a mancare le energie e le motivazione funzionali ad una risalita. Il disagio diventa pervasivo ed emergono sintomi differenti che assumono un significato specifico in base alla personalità. ​


L'evento o gli eventi dolorosi spesso vengono accantonati, con l'intento, la speranza e la falsa convinzione che questo basti per superare la situazione critica. In realtà è una scelta altamente deleteria.


I vissuti accantonati sono quei vissuti non elaborati psichicamente che continueranno ad essere attivi e continueranno nel loro intento di essere ascoltati, trovando, volta per volta, strade differenti: ansia, fobia, attacchi di panico, depressione, vissuti di vuoto, disturbi alimentari, disturbi psicosomatici, dipendenze, relazioni tossiche, scelte sbagliate, ecc...


Il rischio è quello di vivere la propria vita in maniera passiva, vuota e automatizzata, priva di contenuti psichici personali. La riconnessione della propria identità con queste parti perdute, rimosse, scisse, dissociate, denegate diviene necessaria.


E' opportuno avere il coraggio di elaborare profondamente i vissuti affettivi e gli eventi relazionali, in quanto, aspetti esperienziali non elaborati psichicamente, sono destinati a ripetersi nel tempo, in maniera sempre più intensa e incomprensibile.


Sono di esempio alcune delle frasi più comune: "faccio sempre gli stessi errori"; "ma capitano tutte a me?"; "faccio sempre così e ho paura di cambiare"; "nessuno mi ama"; "è capitato di nuovo"; "non posso fidarmi perché mi fanno tutti del male"; "sono sempre ansioso e giù di umore, forse sono fatto così"; "la felicità non fa per me".


Queste affermazioni, e tanti altri modi di dire e pensare, hanno radici che risalgono a vissuti e relazionali dolorose, dimenticate e non elaborate a livello psichico. Pertanto destinati a ripresentarsi nel qui e ora, fintanto non saranno compresi pienamente e collegati nel la e allora.


Il proprio funzionamento psichico, il vissuto affettivo, i propri comportamenti, le proprie scelte e aspettative relazionali, si basano su dinamiche apprese nelle relazioni più significative, intrattenute nei primi anni di vita, nell'infanzia, nell'adolescenza e nella prima giovinezza. Dinamiche di cui non siamo consapevoli o lo siamo parzialmente.


Il problema centrale è rappresentato dalla difficoltà della persona a diventare consapevole dei propri contenuti psichici per farli oggetto di pensiero e comunicazione all'interno della relazione terapeutica, affinché, vissuti vuoti e privi di psichismo possano rientrare nell'esperienza personale e insegnarci qualcosa.


Quello che è importante ricordare è che la psicoterapia psicodinamica non è una pillola magica, una soluzione immediata: si tratta di un processo che richiede tempo e impegno. La cadenza settimanale della terapia psicodinamica si valuta in base alle necessità del caso.

Comentários


bottom of page