top of page

Restrizioni Alimentari


Le restrizioni alimentari possono manifestarsi in molte forme, dal digiuno estremo fino all'evitare specifici gruppi di alimenti. Questi comportamenti spesso riflettono una complessa interazione tra fattori psicologici, emotivi e sociali.

In questo contesto, la psicoterapia psicodinamica si rivela un approccio efficace per esplorare e affrontare le radici profonde di tali disturbi alimentari.

Queste restrizioni possono derivare da molteplici influenze, tra cui ansia, depressione, traumi passati, bassa autostima, insicurezza corporea e pressioni sociali. Spesso, il rapporto con il cibo diventa un terreno simbolico su cui emergono conflitti interiori più profondi. Ad esempio, l'evitare determinati alimenti potrebbe riflettere un desiderio inconscio di controllare le emozioni o di sopprimere sentimenti dolorosi.




Comments


bottom of page