top of page

Psicoterapia Ad Orientamento Dinamico

La psicoterapia psicodinamica si basa sull'assunto che il benessere o malessere di una persona derivi dall'interazione tra il proprio mondo interno - composto da fattori biologici, bisogni e vissuti affettivi  - e le relazioni in cui è coinvolta. Questo processo tende naturalmente al raggiungimento di un equilibrio.

Quando l'Equilibrio si Rompe

Eventi di vita significativi possono compromettere questo equilibrio. Si pensi ai periodi in cui sembra che qualcosa sia andato perso, smarrito o danneggiato. In questi momenti, si può avvertire una rottura nella continuità della propria vita, un cambiamento doloroso che ci confronta con il fatto che ciò che prima funzionava, ora non lo fa più. Questi momenti possono far mancare le energie e la motivazione necessarie per risollevarsi.

Sintomi e Difficoltà Trattate

In tali situazioni possono emergere vari aspetti difficili da comprendere e gestire, che compromettono la cura di sé e la propria sfera relazionale:

  • Attacchi di ansia acuta e sensazione d'angoscia intensa: Episodi improvvisi di intensa paura o disagio accompagnati da sintomi fisici e preoccupazione eccessiva.

  • Attacchi di panico: Episodi ricorrenti di intensa paura senza motivo apparente, con sintomi come sensazione di soffocamento, paura di impazzire o morire, tachicardia, sudorazione, tremori e vertigini.

  • Fobie: Paure irrazionali e persistenti di specifiche situazioni, oggetti o attività, che provocano ansia estrema e necessità di evitarli, come fobie di oggetti/animali, fobia sociale, agorafobia e claustrofobia.

  • Ossessioni: Pensieri, immagini o impulsi indesiderati e persistenti che causano ansia significativa, come paure di contaminazione, dubbi eccessivi o pensieri violenti e aggressivi.

  • Autocritiche negative: Pensieri ricorrenti che minano il senso di valore personale, come sono un fallito; non sono all'altezza; non valgo niente.

  • Vissuti relazionali dolorosi: Esperienze emotive negative nelle interazioni sociali, come sentirsi dipendenti, esclusi, inferiori, derisi, umiliati, svalutati o non compresi dagli altri.

  • Vissuti emotivo-affettivi dolorosi: Sentimenti intensi e spiacevoli come colpa, tristezza profonda, rabbia, vergogna, timidezza estrema e senso di vuoto.

  • Ripetersi nel tempo di relazioni e situazioni dolorose e disfunzionali: Tendenza a entrare in cicli ripetitivi di relazioni o situazioni che causano sofferenza emotiva o difficoltà, spesso a causa di schemi di comportamento inconsci.

  • Abbassamento cronico o acuto dell'umore o alternanza di stati euforici e depressivi: Disturbi dell'umore come la depressione, caratterizzati da umore persistentemente basso, e il disturbo bipolare, con alternanza tra periodi di euforia (mania) e depressione.

  • Disturbi psicosomatici: Manifestazioni fisiche di stress psicologico, inclusi sintomi come emicrania, dolori cervicali, problemi gastrointestinali (come la sindrome del colon irritabile), tachicardia, ipertensione, stanchezza cronica e condizioni dermatologiche come psoriasi e dermatite.

  • Difficoltà nella sfera della sessualità, del controllo degli impulsi, del sonno e dell'alimentazione: Problemi che includono disfunzioni sessuali, disturbi del sonno (insonnia, apnee notturne), difficoltà nel controllo degli impulsi (comportamenti compulsivi) e disturbi alimentari (anoressia, bulimia, vigoressia, ortoressia).

  • Disturbi della personalità: Pattern pervasivi e rigidi di pensiero, comportamento e vissuti affettivi che compromettono il funzionamento interpersonale.

Obbiettivi della Psicoterapia Psicodinamica 

In queste situazioni, la psicoterapia ad orientamento psicodinamico si configura come uno strumento per analizzare le dinamiche personali interne e le relazioni, comprendere cosa abbia causato la perdita dell'equilibrio precedente e costruirne uno nuovo, personale, funzionale e duraturo. La relazione clinica tra psicoterapeuta e paziente è fondamentale per co-costruire una visione più chiara della propria vita, passata, presente e orientata al futuro affinché si possano costruire le risorse necessarie per raggiungere ciò che si intende raggiungere.

 

Fasi del Percorso Terapeutico

Il percorso di psicoterapia inizia con una fase di consulenza psicologica e prevede sedute ricorrenti con una frequenza stabilita in base alle esigenze del caso. Tale frequenza è necessaria per l'avanzamento del percorso psicoterapeutico ed evitare fasi di stallo e di regressione.

Contatti 

Il Dott. Eugenio Uggenti eroga sedute di psicoterapia nel proprio studio di psicologia a Carovigno (provincia di Brindisi), in via Caracciolo 27 (incrocio con via Reggio Emilia). È possibile fissare un appuntamento di consulenza psicologica contattando il numero +39 392 6813664 o inviando una email a eugenio.uggenti@gmail.com.

bottom of page